Notizie e Comunicati dal Fondo


Il nuovo Statuto del Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani, approvato dalla Covip a gennaio 2019, prevede tra le varie novità, la possibilità per i giornalisti aderenti di far iscrivere al fondo anche i soggetti fiscalmente a loro carico.
La condizione di soggetto fiscalmente a carico dell’iscritto deve sussistere al momento dell’adesione del soggetto stesso.
È stato stabilito un contributo iniziale minimo per l’iscrizione pari ad € 150,00 (centocinquanta/00). Successivamente invece, sia l’importo della contribuzione che le cadenze dei versamenti in favore del familiare, sono liberamente stabiliti dal giornalista aderente.
Lo stesso familiare a carico può autonomamente contribuire all’alimentazione della propria posizione con contributi volontari provenienti dal proprio patrimonio.
Per qualsiasi altra informazione i giornalisti possono contattare gli uffici del Fondo. Sia i contatti che il regolamento sull’adesione dei familiari fiscalmente a carico sono reperibili sul sito.